07/04/2021

Pannelli a messaggio variabile: informazione e visibilità


Pannelli a messaggio variabile: informazione e visibilità Agla Group

Versatili e particolarmente utili, i pannelli a messaggio variabile sono dei dispositivi presenti ormai sia in città che lungo le arterie stradali. Si tratta di una gamma di prodotti con la quale è possibile comunicare in tempo reale lo stato della viabilità, di particolari aree o su eventuali informazioni ad esse associate.

Tale sistema permette quindi di raggiungere gli utenti destinatari delle comunicazioni in modo sicuramente più veloce ed efficace, rispetto ai cartelli statici. Ecco tutti i dettagli sui pannelli a messaggio variabile.

Cosa sono i pannelli a messaggio variabile e come funzionano

Durante il transito su strade urbane capita di intravedere dei cartelloni elettronici, sui quali sono presenti dei dati che possono esserci utili per la viabilità, per fare rifornimento, per sostare e non solo. Questi sono tecnicamente definiti come pannelli a messaggio variabile.

Nello specifico, si tratta di display LED numerici, alfanumerici o grafici, che possono avere dimensioni e scopi differenti, ma che in ogni caso sono un validissimo mezzo di comunicazione. Ad esempio, attraverso i pannelli a messaggio variabile è possibile dare informazioni in merito al traffico stradale, esporre il prezzo dei carburanti in una stazione di servizio oppure dare informazioni in merito ad un’area di sosta.

Quindi, questi cartelloni elettronici si contraddistinguono dal fatto di garantire un'informazione in tempo reale su ciò che riguarda la mobilità nonché dalla particolare versatilità di utilizzo e dall’alta visibilità delle informazioni.

Funzionamento dei pannelli a messaggio variabile

Sotto un profilo puramente tecnico, per garantirne il corretto funzionamento, i pannelli a messaggio variabile funzionano mediante l'utilizzo di un apposito software, con il quale creare una sorta di rete e di collegamenti tra i pannelli collocati in un area. Il software poi risiede su un server da cui poter apportare le modifiche necessarie in fatto di gestione e diagnostica dei dispositivi.

Dove possono essere installati

Un altro elemento che caratterizza questo genere di dispositivi è la loro particolare flessibilità di installazione. Generalmente, i pannelli sono collocati lungo le strade, nelle stazioni di servizio o nei pressi di parcheggi e aree di sosta pubbliche o private per la comunicazione di:

  • situazioni di emergenza;
  • suggerimenti di percorsi alternativi;
  • orari di apertura;
  • prezzi parcheggi;
  • messaggi di pubblica utilità;
  • promozioni commerciali;
  • lavori in corso;
  • stato occupazionale di posti;
  • chiusura di alcuni tratti stradali;
  • prezzi dei carburanti.

Tuttavia, sebbene in formato ridotto, i pannelli a messaggio variabile possono essere installati anche agli ingressi delle città e nei centri storici, al fine di comunicare, ad esempio, delle informazioni turistiche su un nucleo urbano o la presenza di zone a traffico limitato. Ulteriori installazioni sono poi nei pressi di porti, aeroporti, centri commerciali e stazioni ferroviarie.

Pannelli a messaggio variabile: prezzi

L'installazione e la gestione dei pannelli prevedono dei costi eterogenei, a seconda delle caratteristiche tecnologiche e di formato del dispositivo. Inoltre, i pannelli a messaggio variabile di ultima generazione sono ulteriormente ottimizzati per offrire un'informazione più chiara e diretta nonché un consumo elettrico minore. Per farlo, ci si avvale di alimentatori a bassa dispersione, di LED ad alto rendimento e in alcuni casi di approvvigionamento di energia tramite il supporto di pannelli fotovoltaici.

Contattaci per saperne di più su questo sistema di informazione, particolarmente utilizzato sul territorio nazionale e in grado di garantire sicurezza e affidabilità.


Altre News

!
Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci. |